L'itinerante di K'hell-Imar (Collana Presagi - Narrativa fantasy)

L'itinerante di K'hell-Imar (Collana Presagi - Narrativa fantasy) #2020

L itinerante di K hell Imar Collana Presagi Narrativa fantasy Khell Imar un pianeta della Periferia Galattica quasi sommerso da una selva impenetrabile che cresce fra le acque di una palude oceanica popolata da terrificanti predatori Per sopravvivere a questo
  • Title: L'itinerante di K'hell-Imar (Collana Presagi - Narrativa fantasy)
  • Author: Silvio Bonisolo
  • ISBN: -
  • Page: 255
  • Format: Formato Kindle
  • Khell Imar un pianeta della Periferia Galattica, quasi sommerso da una selva impenetrabile che cresce fra le acque di una palude oceanica, popolata da terrificanti predatori Per sopravvivere a questo spaventoso habitat, gli indigeni si aggrappano a credenze consolatorie, reiterando le stesse immutabili consuetudini Nel villaggio di Ghul Po, in una famiglia osservante della Tradizione, nasce Athon Molto presto linsolito ragazzino manifesta chiari segni dintolleranza nei confronti del torpore intellettuale dei consanguinei e delle loro superstizioni.Questinsofferenza lo spinger ad arruolarsi in una pericolosa spedizione di minatori spaziali Ha cos inizio unimprevedibile odissea, che nel mezzo di unarivoluzione interplanetaria lo trasformer, suo malgrado, in una sorta di leggenda vivente Un eroe triste, che pagher il trionfo dei propri ideali col sacrificio di tutti i legami affettivi, compreso la di una donna fuori dal comune.
    • READ PDF ☆ L'itinerante di K'hell-Imar (Collana Presagi - Narrativa fantasy) - by Silvio Bonisolo
      255 Silvio Bonisolo
    • thumbnail Title: READ PDF ☆ L'itinerante di K'hell-Imar (Collana Presagi - Narrativa fantasy) - by Silvio Bonisolo
      Posted by:Silvio Bonisolo
      Published :2019-08-14T15:13:16+00:00

    954 Comment

    Gran bel libro, unisce un racconto di ambientazione fantascientifica alla complessit di una profonda analisi sociologica Lo consiglio a tutti gli amanti del genere fantascientifico e non, visti i numerosi spunti di riflessioni.

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *